L’Argentario sul piccolo e grande schermo

Per tutti gli appassionati di film e serie televisive: alla caccia dei luoghi dove sono avvenute alcune riprese dei vostri titoli preferiti.
…. e all'Argentario ne hanno girati molti!

Non mi è possibile citarli tutti: quelli che hanno avuto riprese nei borghi, nelle spiagge e in altri angoli di Maremma, sono oltre 126!

Ve ne ricorderò alcuni, quelli più noti a noi cinefili.

I film del grande schermo

  • Ulisse del 1954 con Kirk Douglas. Le spiagge e le scogliere della zona sono state utilizzate nelle scene del famosissimo film. Nausica soccorre Ulisse proprio alla spiaggia delle Viste.
  • Totò contro il pirata nero del 1964, girato anch'esso nei dintorni di Porto Ercole.
  • Un detenuto in attesa di giudizio, del 1971, con Alberto Sordi, dove il carcere immaginario di Segunto è in realtà la Fortezza Spagnola di Porto Santo Stefano.
  • L'ultima neve di primavera, il film strappalacrime del 1973, forse tra i più noti per la colonna sonora di Franco Micalizzi, è stato girato in parte a Porto Ercole.
  • Mi faccio la barca, 1980, con Johnny Dorelli, girato tra Porto Santo Stefano, Porto Ercole e Cala Galera.
  • In viaggio con papà, 1982, sullo sfondo dell'ultima scena sovrasta Forte Stella.
  • La costa con l'isolotto di Porto Ercole c'è in Viulentemente mia sempre del 1982 con Diego Abatantuono.
  • Non ci resta che piangere del 1984 con Roberto Benigni e Massimo Troisi. La scena in cui i due arrivano al mare troppo tardi per fermare Cristoforo Colombo dovrebbe essere la costa spagnola di Palos, ma in realtà è Cala di Forno al Parco dell’Uccellina, dove Benigni tornerà nel 2002 per il suo Pinocchio.
  • Sempre Cala di Forno compare nel “Al lupo al lupo” del 1992 di Carlo Verdone e in “Viola bacia tutti” 1997 di Giovanni Veronesi con Asia Argento e Massimo Ceccherini.
  • C'era un castello con 40 cani di Duccio Tessari del 1990 è stato quasi interamente girato a Capalbio.
  • Nel Il talento di Mr Ripley del 1999 con Matt Demon e Gwyneth Paltrow, ilmare e l'entroterra dell'Argentario.
  • Tutti dentro con Alberto Sordi del 2002, con lo scorcio dell'isolotto al largo di Porto Ercole.
  • Sapore di te di Carlo Vanzina nel 2014 alcune scene sono state girate a Porto Ercole e a Orbetello.
  • Sempre a Porto Ercole Fratelli Unici con Luca Argentero e Raul Bova, del 2014.
  • La grande bellezza di Paolo Sorrentino 2013 ha scene girate all'isola del Giglio.
  • Sole a catinelle di Checco Zalone 2013, (la casa di Zoe si trova nei pressi di Orbetello)
  • Come un gatto in tangenziale del 2017con Antonio Albanese e Paola Cortellesi, girato tra Roma e Capalbio.

 

Serie televisive

  • Tra il 1968 e il 1970 negli Stati Uniti spopolava la serie TV “It Takes a Thief”, 66 episodi, trasmessa su Rai uno col titolo di “Operazione ladro”, interpreti Robert Wagner e Fred Astaire L'episodio “Flowers from Alexander” è stato interamente girato tra Porto Ercole, Orbetello e Grosseto.
  • Il commissario Manara dodici episodi con Guido Caprino dal 2009 al 2011 girati tra Roma e la Maremma.
  • Una famiglia in giallo con Giulio Scarpati sei episodi del 2005 interamente girati in Maremma.

Buona visione ...

A noi amanti del piccolo e grande schermo ogni singolo titolo ha rievocato la trama e le immagini. Le scene girate all'Argentario sono molte, vi lascio questi link ….. per rinfrescarvi la memoria …. spero vi verrà la stessa voglia che ho avuto io di rivedere alcuni di questi film per intero.
Buona visione e, se capiterete da queste parti, non perdetevi l'occasione di toccare con mano i set delle scene che più vi sono piaciute.

Condividi su:

Autore dell'articolo: Marilena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *